Nel comitato scientifico ci sono le nostre persone

Il Comitato scientifico

è un network molto vasto di persone tra le cliniche ed è una delle modalità con cui il nostro team di supporto centrale rimane connesso alle cliniche.
È formato da una persona in rappresentanza di ogni struttura perché crediamo che il loro contributo, le loro competenze ed esperienze siano fondamentali per la crescita reciproca.

Il comitato scientifico supporta tutto il team all’interno delle cliniche del gruppo al fine di migliorare continuamente il servizio medico attraverso:

Il Miglioramento della qualità

Cerchiamo ogni giorno le modalità e i protocolli per migliorare il servizio medico di base e specialistico offerto ai nostri piccoli pazienti ed ai loro proprietari, sempre più informati e alla ricerca di competenze distintive;

Le ricerche ed innovazioni

Testiamo e scegliamo sul campo i materiali e le apparecchiature, definiamo assieme i migliori protocolli da intraprendere;

La collaborazione e la condivisione

Condividere le idee, le conoscenze e le esperienze è alla base di un miglioramento continuo. Le decisioni vengono prese dopo un reciproco confronto, in un rapporto di collaborazione e condivisione costante;

Lo sviluppo e la formazione

Studiamo assieme i piani di sviluppo per fornire le nozioni e le conoscenze necessarie durante tutto il percorso di crescita;

La cultura del benessere

Contribuiamo a diffondere la cultura del well being. Team che sanno come lavorare assieme e supportarsi forniscono un miglior servizio al cliente e al paziente.

Stefano Pastrolin è la persona ideale per rappresentare al meglio il nostro comitato scientifico e per coordinare i nostri gruppi di studio. Veterinario con esperienza trentennale in diagnostica per immagini, in cardiologia e nefrologia. Conta oggi innumerevoli corsi di aggiornamento e congressi frequentati. Riconoscendo l’importanza di affiancare le competenze mediche cliniche a quelle manageriali, nel 2019 ha conseguito il certificato ISVPS in Practice Management and Administration Cert (PM&A).

VetPartners lavora secondo i principi dell’Evidence-based Veterinary Manifesto.

L’Evidence-based Veterinary Medicine (EBVM) fa in modo che il Medico Veterinario utilizzi le migliori informazioni cliniche disponibili per poter decidere la migliore cura nel caso clinico che sta affrontando.
Rachel Dean, direttore del comitato Scientifico Uk di VetPartners, ha fondato nel 2009 il Centro per l‘Evidence-Based Veterinary Medicine, che oggi racchiude numerosi gruppi di veterinari ed esperti del settore con lo scopo di aumentare la conoscenza e l’utilizzo dei prinicipi dell’EBMV. https://www.nottingham.ac.uk/cevm/
Lavorare seguendo il principio dell’evidence base medicine è fondamentale per assicurarsi di attuare la cosa giusta, per il paziente giusto al momento giusto. La visione di VetPartners è quella di assicurare un’elevata prestazione medica a tutti i nostri pazienti e supportare e divulgare l’EBMV è una modalità per raggiungere questo obiettivo.

“Non vogliamo solo seguire questo manifesto. Vogliamo impegnarci affinché ogni giorno cresca e migliori continuamente. I nostri team sono coloro che possono quotidianamente fare la differenza e dare un contributo positivo”
David F. Giraldi
“As a large group of practices, we are perfectly placed to help educate clinical teams and clients about the importance of EBVM. We can also contribute to developing new evidence through our Quality Improvement activities and research projects, as well as integrating current evidence into practice”
Rachel Dean

Vogliamo lavorare con colleghi che come noi sostengono il manifesto. Insieme possiamo fare la differenza!

Lavora con noi